Chi sono

stretta manoSono Michela Bondì psicologa, laureata a Padova ed iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi Veneto con il n. 6019 e psicoterapeuta specializzata in psicoterapia breve strategica presso la Scuola di Terapia Breve Strategica di Arezzo, diretta dal prof. Giorgio Nardone.

Ho collaborato con la USSL 16 Padova, dove mi sono occupata del sostegno e del supporto nella facilitazione della relazione tra figli e genitore non convivente.

Ho partecipato a progetti di supporto psicologico nelle cure oncologiche e nelle cure palliative,  all’interno dell’Istituto Oncologico Veneto (I.O.V.), dell’Ospedale di Montecchio Maggiore, dell’Hospice Centro Nazaret, Opera S. Maria della Carità di Mestre e presso l’associazione CEAV onlus (cancro e assistenza volontaria).

Mi occupo di accompagnamento nel fine vita e di elaborazione del lutto. Ho frequentato il master “DEATH STUDIES & THE END OF LIFE FOR THE INTERVENTION OF SUPPORT AND THE ACCOMPANYING – STUDI SULLA MORTE E SUL MORIRE PER L’INTERVENTO DI SOSTEGNO E PER L’ACCOMPAGNAMENTO” dell’Università degli Studi di Padova.

Mi occupo di prevenzione e screening del deterioramento cognitivo nell’invecchiamento, con percorsi di stimolazione cognitiva e “ginnastica mentale” sia individuali che di gruppo.

Ho svolto attività di counseling:

  • nel progetto challenge “work experience e counselling aziendale” (l’Alba società cooperativa sociale);
  • nel progetto “gestione delle risorse in situazioni di emergenza, un suicidio in azienda” (Agency, Milano);
  • nel progetto “percezione di SOP e OTC” (Federfarma di Rovigo)

Svolgo a Padova  attività di consulenza psicologica e percorsi di psicoterapia in ambito clinico, educativo, familiare e di coppia.

Seguo il metodo di trattamento psicoterapeutico integrato del tabagismo.                      info: www.maipiufumo.it